Saluti da un Pirotecnico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Rocket77 il Mer 16 Gen 2008 - 2:51

Salve a tutti! Sono un pirotecnico dell'Emilia Romagna (non sono importatore, nè fabbricante, nè negoziante, faccio solo spettacoli e coreografie e trovo gusto nel mio mestiere). Voglio congratularmi con TUTTI voi per il forum e per la passione per la pirotecnica che ci accomuna.

Ci sono alcuni punti che volevo chiarire a seguito di quello che ho letto in questo portale:

- un forum sulla pirotecnica è stupendo, e sentire che qualcuno non tratta noi del settore come "criminali", ma addirittura coma artisti è qualcosa al quale non sono abituato personalmente, ma non si può pretendere che i pirotecnici sostengano a FORZA un forum economicamente e nell'utilizzo del proprio tempo come si pretendeva alla fine in fire-works; del resto non credo che la Ferrari sotenga tutti i forum a lei dedicati che sono presenti nella rete .

- è vero, i pirotecnici sono molto impegnati (me compreso) e probabilmente non scriverò molto spesso su questo forum, ma i problemi che voi riscontrate nella poca chiarezza delle leggi noi la riscontriamo tutti i giorni per lavorare e dobbiamo spesso confrontarci con leggi antidiluviane e uffici comunali e/o delle questure che le interpretano invece che applicarle; se poi ci mettiamo che i pirotecnici invece che aiutarsi cercano quotidianamente di farsi le scarpe, potete capire come stiamo messi :-(

- ho riscontrato molti giovanissimi in voi, e questo mi fà un enorme piacere.

- siete veramente avanti, la maggior parte dei pirotecnici, purtroppo, non sanno cosa vuol dire internet, e io che uso spesso Google Earth per i siti di sparo mi ha stupito vedere che qualcun'altro ha fatto lo stesso, seppure a livello amatoriale.

Per il momento è tutto, spero di non aprire una rivoluzione, ma il nostro settore ha veramente seri problemi per quanto riguarda la legislazione; basti pensare che non abbiamo neppure un'associazione di categoria che riesca ad imporsi e fare gli interessi comuni.

Vi saluto con immensa stima, e per coloro che hanno intenzione di fare l'esame per l'abilitazione allo sparo di Fuochi Artificiali, posto il link delle normative da conoscere (è l'80% di quello che si deve sapere, il resto è esperienza che solo un pirotecnico può insegnare)

http://www.earmi.it/diritto/leggi/fuochi.htm

PS se qualcuno (maggiorenne) volesse venirmi a trovare durante una manifestazione, per imparare qualcosa in più e magari riportare le impressioni nel forum, si faccia sentire......non si sa mai..

Sinceri saluti a tutti e immensa stima. W la pirotecnica, se usata con la testa, e abbasso l'ignoranza e i pregiudizi.
avatar
Rocket77
Utente apprendista
Utente apprendista

Numero di messaggi : 62
Età : 40
Residenza : Bo
Data d'iscrizione : 13.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da TURBO75 il Mer 16 Gen 2008 - 9:01

Ciao, piacere di conoscerti.
Io lavoro in un settore diverso, sono un'appassionato spettatore dell'arte pirotecnica, non potendo liberamente esprimermi con coreografie personali a causa delle leggi avverse.
So che nel mestiere della pirotecnica c'è molta concorrenza, anche molto "sleale" (forse è più corretto il termine "criminale").
Anche se non penso che darò mai l'esame per la licenza di fuochino, ti ringrazio per il link: sono sempre affamato di nozioni e regolamenti che riguardano questo argomento.

Se ti esibisci nella mia zona, Varese/Milano, avvisa che sarò certamente tuo spettatore.
avatar
TURBO75
Utente apprendista
Utente apprendista

Numero di messaggi : 92
Età : 52
Residenza : Lombardia
Data d'iscrizione : 17.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Mer 16 Gen 2008 - 10:40

benvenuto a bordo!!!^_^ molto piacere!!!!
avvisa anche me quando spari nella lombardia!!!!!
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Rocket77 il Mer 16 Gen 2008 - 11:35

Grazie dell'accoglienza!

Quando verrò in lombardia vi farò un fischio.

Se nel frattempo avete qualcosa da chiedermi....sono a disposizione....
avatar
Rocket77
Utente apprendista
Utente apprendista

Numero di messaggi : 62
Età : 40
Residenza : Bo
Data d'iscrizione : 13.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Mer 16 Gen 2008 - 14:34

piacere di avere un pirotecnico tra noi !!!
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Mer 16 Gen 2008 - 15:43

Benvenuto tra noi Rocket77.
Come prima cosa ti ringrazio personalmente per i complimenti fatti al forum.
Siamo tutti utenti del vecchio forum, e stiamo cercando di ricominciare a vivere un sogno che si è infranto. Dall’iniziativa di un utente (Pirogino), abbiamo ridato vita ad un forum che trattasse l’arte della pirotecnica a livello amatoriale.
Saremo molto lieti di vedere l’esecuzione di un tuo spettacolo, magari con foto e video dell’allestimento e dello spettacolo. Contattaci, troveremo qualche utente disposto a fare un servizio fotografico per poi postarlo sul forum.
Ciao e grazie
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Rocket77 il Mer 16 Gen 2008 - 15:54

Volentieri recife. In questo periodo gli spettacoli scarseggiano, comunque ci teniamo in contatto.
avatar
Rocket77
Utente apprendista
Utente apprendista

Numero di messaggi : 62
Età : 40
Residenza : Bo
Data d'iscrizione : 13.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Mer 16 Gen 2008 - 16:29

Ben arrivato tra noi...
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Ven 18 Gen 2008 - 0:24

benvenuto Wink
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Mer 6 Feb 2008 - 22:20

Benvenuto tra noi !!
A fine febbraio ho l' esame per l'abilitazione all' accensione alla prefettura di Milano: spero di farcela !! Very Happy
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Rocket77 il Mer 6 Feb 2008 - 23:18

Palcioio ha scritto:Benvenuto tra noi !!
A fine febbraio ho l' esame per l'abilitazione all' accensione alla prefettura di Milano: spero di farcela !! Very Happy



In bocca al lupo!!
avatar
Rocket77
Utente apprendista
Utente apprendista

Numero di messaggi : 62
Età : 40
Residenza : Bo
Data d'iscrizione : 13.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Gio 7 Feb 2008 - 3:10

Come non dare il benvenuto a un maestro!!
Benvenuto Maestro!!!
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Gio 7 Feb 2008 - 8:33

benvenuto rocket, complimenti per l'attività.
Non me ne volere, però volevo precisare che tra accenditore e pirotecnico ne passa di differenza, nel senso che se non si fabbrica, come dicevi tu, sarebbe più opportuno chiamarsi accenditore fuochi. Purtroppo nel linguaggio comune il termine "pirotecnico" è spesso usato anche per chi accende e allestisce i fuochi, ma non è corretto.... Nel rispetto di coloro che gli artifici li fabbricano..... A presto
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Gio 7 Feb 2008 - 13:41

ben arrivato...anche se ci siamo già sentiti nel forum.....ti prego rispondi al mio messaggio personale....ne ho veramente bisogno di conoscere un pirotacnico vicinissimo a me....concordo pienamente con cio che dici!
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Gio 7 Feb 2008 - 18:07

Rocket77 ha scritto:
Palcioio ha scritto:Benvenuto tra noi !!
A fine febbraio ho l' esame per l'abilitazione all' accensione alla prefettura di Milano: spero di farcela !! Very Happy



In bocca al lupo!!

Crepi il lupo !! Very Happy
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Lun 11 Feb 2008 - 23:59

gel ha scritto:benvenuto rocket, complimenti per l'attività.
Non me ne volere, però volevo precisare che tra accenditore e pirotecnico ne passa di differenza, nel senso che se non si fabbrica, come dicevi tu, sarebbe più opportuno chiamarsi accenditore fuochi. Purtroppo nel linguaggio comune il termine "pirotecnico" è spesso usato anche per chi accende e allestisce i fuochi, ma non è corretto.... Nel rispetto di coloro che gli artifici li fabbricano..... A presto
Concordo...
Benvenuto! Wink
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Rocket77 il Mar 12 Feb 2008 - 2:11

gel ha scritto:benvenuto rocket, complimenti per l'attività.
Non me ne volere, però volevo precisare che tra accenditore e pirotecnico ne passa di differenza, nel senso che se non si fabbrica, come dicevi tu, sarebbe più opportuno chiamarsi accenditore fuochi. Purtroppo nel linguaggio comune il termine "pirotecnico" è spesso usato anche per chi accende e allestisce i fuochi, ma non è corretto.... Nel rispetto di coloro che gli artifici li fabbricano..... A presto


Per certi versi mi trovi d'accordo, anche se comunque ho fabbricato in passato e ho tutte le carte in regola. Ho profondo rispetto per i maestri della pirotecnica, soprattutto quelli del Sud, non mi paragono certo a loro, ma da qui a darmi dell' "accenditore" mi sembra di sminuire un pochino troppo il mio lavoro. Ok, non fabbrico più, ma dove mettiamo la progettazione, l'allestimento, la scelta del sito e delle condizioni migliori per fare un buon spettacolo? Forse non sai quanti fattori si devono calcolare per un buon evento e le ore di progettazione che si impiegano. Inoltre, da parecchi anni a questa parte, neppure azende molto grosse fabbricano più, importano dalla Cina e il resto lo acquistano da aziende (soprattutto del sud) che si sono specializzate nella fabbricazione e fanno pochissimi spettacoli, solo per "promozione" dei propri prodotti. La pirotecnica in Italia è cambiata moltissimo negli ultimi dieci anni, una volta ognuno sparava prevalentemente quello che fabbricava; ora, un'azienda che si comportasse così non starebbe in piedi un anno, perchè farebbe spettacoli scarsi a livello di varietà di effetti (non parlo di qualità).

C'è molta più specializzazione ora; chi fabbrica e vende, si concentra sulla qualità e varietà del proprio prodotto e non a come utilizzarlo, chi "spara", si concentra nella progettazione e scelta degli effetti (quindi dei fornitori) per ottenere lo "Spettacolo" migliore possibile.

E qui spero di finire la discussione, come ho risposto ad alcuni di voi, non voglio concentrare su di me (o sul settore "professionale") l'attenzione del forum, non è lo scopo del suddetto.
avatar
Rocket77
Utente apprendista
Utente apprendista

Numero di messaggi : 62
Età : 40
Residenza : Bo
Data d'iscrizione : 13.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Mar 12 Feb 2008 - 2:37

Rocket77 ha scritto:
gel ha scritto:benvenuto rocket, complimenti per l'attività.
Non me ne volere, però volevo precisare che tra accenditore e pirotecnico ne passa di differenza, nel senso che se non si fabbrica, come dicevi tu, sarebbe più opportuno chiamarsi accenditore fuochi. Purtroppo nel linguaggio comune il termine "pirotecnico" è spesso usato anche per chi accende e allestisce i fuochi, ma non è corretto.... Nel rispetto di coloro che gli artifici li fabbricano..... A presto


Per certi versi mi trovi d'accordo, anche se comunque ho fabbricato in passato e ho tutte le carte in regola. Ho profondo rispetto per i maestri della pirotecnica, soprattutto quelli del Sud, non mi paragono certo a loro, ma da qui a darmi dell' "accenditore" mi sembra di sminuire un pochino troppo il mio lavoro. Ok, non fabbrico più, ma dove mettiamo la progettazione, l'allestimento, la scelta del sito e delle condizioni migliori per fare un buon spettacolo? Forse non sai quanti fattori si devono calcolare per un buon evento e le ore di progettazione che si impiegano. Inoltre, da parecchi anni a questa parte, neppure azende molto grosse fabbricano più, importano dalla Cina e il resto lo acquistano da aziende (soprattutto del sud) che si sono specializzate nella fabbricazione e fanno pochissimi spettacoli, solo per "promozione" dei propri prodotti. La pirotecnica in Italia è cambiata moltissimo negli ultimi dieci anni, una volta ognuno sparava prevalentemente quello che fabbricava; ora, un'azienda che si comportasse così non starebbe in piedi un anno, perchè farebbe spettacoli scarsi a livello di varietà di effetti (non parlo di qualità).

C'è molta più specializzazione ora; chi fabbrica e vende, si concentra sulla qualità e varietà del proprio prodotto e non a come utilizzarlo, chi "spara", si concentra nella progettazione e scelta degli effetti (quindi dei fornitori) per ottenere lo "Spettacolo" migliore possibile.

E qui spero di finire la discussione, come ho risposto ad alcuni di voi, non voglio concentrare su di me (o sul settore "professionale") l'attenzione del forum, non è lo scopo del suddetto.

Beh con questa precisazione e quello che mi hai detto in pvt, non posso che darti ragione... Di nuovo benvenuto! Se hai un contatto Msn sentiamoci anche li che potremo discuterne su quello che hai scritto sopra e vorrei conoscere la tua opinione su altri aspetti... Wink
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Mar 12 Feb 2008 - 15:44

E' giusto che tu precisi, anzi mi scuso se ho fatto una considerazione collegata alla tua presentazione.
Comunque non sono daccordo con te, nel senso che mettere a terra i mortai, spolettare, accendere sono una cosa; costruire è un'altra cosa. Anzi per me riempire le sfere, incollare o spagare ancora non dà il titolo da pirotecnico. Per me il pirotecnico è colui che decide il tipo di artificio che vuole fare, acquista le materie prime e dispone per formulare le miscele e allestisce l'artificio.
Penso di conoscere qualche maestro emiliano, magari ci siamo anche conosciuti, comunque ti rinnovo gli auguri per la tua attività...
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Mer 13 Feb 2008 - 20:23

ben venuto......
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da ADMIN il Mer 13 Feb 2008 - 22:01

Benvenuto!

_________________
REGOLAMENTO

ADMIN
Fondatore
Fondatore

Numero di messaggi : 208
Età : 46
Residenza : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.07

http://www.fireworks-italia.com

Tornare in alto Andare in basso

pirotecnico

Messaggio Da claudiodogo il Gio 14 Feb 2008 - 13:32

Anche se con molto ritardo, ti do' il mio personale benvenuto tra noi...

Io ritengo che l' essere pirotecnico voglia dire esattamente quello che il termine stesso spiega:
Tecnico della pirotecnia ( o di una sua branca).
Oramai il fatto di concepire effetti, il ricrearli e il coordinarli in un artificio non è piu' solo "la segreta arte tramandata gelosamente di padre in figlio"...
La scienza e la tecnologia danno contributi una volta impensabili...
In una azienda come "group f" ( a puro titolo di esempio) ci sono persone che hanno ruoli come direttore tecnico, direttore artistico, coordinatori, fire-performer (con varie sotto-specializzazioni ),fire & pirotecnic sculptor, ingegneri eletronici, carpentieri, ingegneri del suono, e altre decine di forme professionali.
Questo non vuol dire che tutti siano in grado di creare da zero una "tre sfondi", ma che la loro professionalità li rende pirotecnici a tutti gli effetti.
Ovviamente chi è per la "vecchia squola", non sarà daccordo con le mie parole....Mentre chi invece è aperto alla pirotecnia "moderna" ( per intenderci, quella fatta anche da un intenso uso di candele, sbruffi, striscioni, sequencer, centraline , etc. etc. ) condividerà cio che affermo.

In fin dei conti, che si venga chiamati pirotecnici, fochisti, accenditori di fuochi o fire-performer, poco cambia...... l' importante è che passione e maestria ci siano e vengano riconosciute.

Saluti.
avatar
claudiodogo
Utente professionista
Utente professionista

Numero di messaggi : 692
Età : 46
Data d'iscrizione : 14.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Rocket77 il Gio 14 Feb 2008 - 13:42

claudiodogo ha scritto:Anche se con molto ritardo, ti do' il mio personale benvenuto tra noi...

Io ritengo che l' essere pirotecnico voglia dire esattamente quello che il termine stesso spiega:
Tecnico della pirotecnia ( o di una sua branca).
Oramai il fatto di concepire effetti, il ricrearli e il coordinarli in un artificio non è piu' solo "la segreta arte tramandata gelosamente di padre in figlio"...
La scienza e la tecnologia danno contributi una volta impensabili...
In una azienda come "group f" ( a puro titolo di esempio) ci sono persone che hanno ruoli come direttore tecnico, direttore artistico, coordinatori, fire-performer (con varie sotto-specializzazioni ),fire & pirotecnic sculptor, ingegneri eletronici, carpentieri, ingegneri del suono, e altre decine di forme professionali.
Questo non vuol dire che tutti siano in grado di creare da zero una "tre sfondi", ma che la loro professionalità li rende pirotecnici a tutti gli effetti.
Ovviamente chi è per la "vecchia squola", non sarà daccordo con le mie parole....Mentre chi invece è aperto alla pirotecnia "moderna" ( per intenderci, quella fatta anche da un intenso uso di candele, sbruffi, striscioni, sequencer, centraline , etc. etc. ) condividerà cio che affermo.

In fin dei conti, che si venga chiamati pirotecnici, fochisti, accenditori di fuochi o fire-performer, poco cambia...... l' importante è che passione e maestria ci siano e vengano riconosciute.

Saluti.


Quoto alla grande Very Happy
Hai riepilogato perfettamente quello che è ora la pirotecnica.



Un appunto, scuola con la "c". Smile
avatar
Rocket77
Utente apprendista
Utente apprendista

Numero di messaggi : 62
Età : 40
Residenza : Bo
Data d'iscrizione : 13.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Feb 2008 - 17:44

Benvenuto Very Happy
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Saluti da un Pirotecnico

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum