Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Ospite il Mar 24 Nov 2009 - 9:08

no mattteoparma, non è così, i rivenditori che acquistano con lo sconto rivendono con altrettanto sconto, io ad esempio in tre anni ho diminuito i prezzi perchè sono cresciuta come azienda e acquisto meglio, il ricarico che applico è lo stesso ed è matematico , consigliato dal commercialsta per starci dentro con le spese, quindi se ho pagato meno rivendo a meno, io faccio così, gli altri non so.
per quanto riguarda i prezzi non è vero che sono a cartone, te li danno a cartone ma cambia moltissimo per quantità, ad esempio il primo anno pagavo la roba con uno sconto del 10% ora la pago con uno sconto del 30% , è chiaro che quel 20% fa la differenza.
per quanto riguarda i distributori io mi servo direttamente dagli importatori , a parte borgonovo che ha tanti sub-distributori, per ora collaboro con 4 aziende (lessi, borgonovo, parente, jupiter) ma sono tutte al nord, non lo so che prezzi mi farebbero al sud e comunque non posso andare a prenderli da sola, in primo luogo perchè non ho un furgone e patente adr (che sto prendendo) , in secondo luogo perchè dovrei fare troppi viaggi!!quindi preferisco siano le aziende a consegnarmeli in polveriera.
si faceva riferimento a "venti di guerra" , matteoparma dice che un cartone costa 90/100 e ce ne sono 2 dentro, quindi 50 euro l'una...è normale fare un ricarico del triplo, può sembrare un'esagerazione a chi non lavora nel settore ma per chi commercia è il minimo vitale : se ti rimane in deposito la metà della roba (cosa da no probabile dato che abitiamo in una zona di montagna e se nevica non si vende un tubo!!) cosa hai guadagnato???NULLA, ma devo comunque pagare l'affitto, le tasse, l'assicurazione ( avete idea di quanto si paga per un mese??) , i dipendenti che ti hanno aiutato...se vendi con un ricarico del triplo sei messo al riparo da spiacevoli inconvenienti, questa è una legge del mercato , c'è poco da fare.
sfido chiunque a comprare ( come ho fatto io) un capannone di 400 mq , spendere più di 100 mila euro , più altri 20 per dotarlo di tutti i sistemi di sicurezza, tenerlo fermo tutto l'anno e non guadagnarci quando è il momento!!che ripeto, non è un guadagno abnorme, è un guadagno giusto per chi rischia ( incolumità la prima cosa ma non dimentichiamo che con la IV e V categoria si finisce anche in galera) e deve camparci un anno!!
il segreto sta nel comprare bene, se io pago meno rivendo a meno , è matematico, non sto lì a pensare di tenermi lo sconto per me.
è chiaro che il discorso cambia se lavori con i fuochi tutto l'anno, è di gran lunga diverso perchè le spese sono spalmate su 12 mesi nei quali hai comunque entrate...non è consì semplice , credetemi!!
e la legalità?mi spiegate perchè qui da noi per aprire una rivendita devo stare fuori dal mondo e a Napoli si vende sulle bancarelle???qui per una cosa del genere c'è la galera!!!
pensate che solo per la sicurezza degli estintori e per lo scarico a terra degli scaffali spendo 1000 euro l'anno!!tutto questo chi vende sulle bancarelle non lo sostiene in termini di spesa.
è facile fare qualunquismo e additare la gente come se tutti fossero "ladri", ci sono tante, tantissime cose da valutare, poi è chiaro, in tutti i settori si trovano i disonesti che si approfittano, resto comunque dell'idea che per me i disonsesti sono coloro che non rispettano le leggi , e chi vende un cobra ad un ragazzino di 15 anni a mio avviso è molto peggio di chi cerca di guadagnare un euro in più su una lily magnolia ,ma che non mette a repentaglio la vita di nessuno

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Ospite il Mar 24 Nov 2009 - 10:08

simona ha scritto:qui da noi la gente non spende tutti questi soldi!!io ho una rivendita ma trovare una singola persona che arrivi a oltre 500 euro è davvero difficile!!di solito sono i gruppi a spendere queste cifre , i singoli al massimo spendono 100 euro mediamente!!

Non sapevo che anche le donne erano appassionate di fuochi d'artificio, io a Cosenza la città dove vivo con 105 Euro mi sono riuscito a portarmi a casa
5 spettacoli da 16 colpi ciascuno e 6 spettacoli da 25 colpi ciascuno
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Ospite il Mar 24 Nov 2009 - 10:24

bè, io mi sono avvicinata ai fuochi d'artificio dopo 8 anni di lavoro in armeria, è inusuale per una donna ma solo perchè si crede che sia un lavoro pericolossissimo, invece è divertente, creativo, appassionante, ovviamente ANCHE pericoloso.
bè, devo dire che con 105 euro hai portato a casa veramente tanto!!anche se io vendo spettacoli da 36 lanci a 8 euro, mi ripeto dicendo che dipende dai prodotti.
Qui da noi per la stessa roba ne avresti spesi non meno di 140/150 e ti assicuro che per la nostra zona è già buono!!
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da matteoparma il Mar 24 Nov 2009 - 11:26

Simona...
beh alessi e jupiter non sono proprio al nord alessi sta nelle marche...jupiter se non sbaglio è la giove che la distribuisce...e non ha propriamente materiale a buon mercato già di suo...cmq
Da parente soprattutto quest'anno avrai preso poco....e dall'anno prossimo forse ti occorrerà un nuovo fornitore...
Mi chiedo solo , e visto che hai una rivendita , come mai nessuno qui al nord si rifornisce o cmq prova a rifornirsi da teanese??me lo spiegate...?!?!?
sul discorso delle spese spalmate sono d'accordo....infatti scusa se mi permetto solo con una rivendita si campa poco...al massimo bisogna organizzare spettacoli...o avere altre entrate...(anche perchè se anche tu facessi degli spettacoli...usciresti a un prezzo...poi arriva la pirotecnica ed esce a un terzo...oppure con lo stesso prezzo spara il doppio).

Io premetto che non ce l'ho con te...anche se non capisco cosa vendi a 8 euro...il ns amico ha speso relativamente poco....da te però avrebbe speso 150...poi però dici che un 36cp costa 8 euro...(sarà molto piccolo)....
Torno in tema....dicevo??
ah si , io non ce l'ho con te...però sono molto inca....to con quelli che magari come qui da me hanno 1000 mt di negozio di giocattoli che va tutto l'anno e vende di tutto , passeggini....gioci, consolle....costumi , accessori da pic-nic....e a capodanno non pago dei guadagni già fatti vende a chiunque...a prezzi da denuncia...una magnolia a 20 euro...e un explood a 10.....ora...??!?!
questa gente reca davvero un danno immenso alla pirotecnica...lo sai quanto costa a napoli un 16 cp...??
4 euro....(per i più fortunati anche meno)....non dico che devorebbero costare uguale...ma almeno un cifra più omogenea e ragionevole...(ti credo poi che la gente non spara...qui al nord è così...fuochi=capodanno...e co sti prezzi per forza...)
Fatelo pagare 6/7/8 euro....ma non così...

E l'italia è l'unico posto in cui succedono queste cose....l'unico posto ....


Io trovo che sia uno schifo, mi rendo perfettamente conto che non essendo un addetto ai lavori...di questo passo la mia passione sarà messa davvero a dura prova...e ho paura che per colpa di questa gente io e tante persone come me...rischiamo di dover abbandonare una passione così bella per colpa di disonesti e ignoranti..(perchè scusa se lo dico...ma molti non sanno nemmeno cosa stanno vendendo)....e la beffa più grande sarà sempre vedere ragazzi che grazie a una posizione geografica più favorevole...si divertiranno sempre con i fuochi si come quantità che come prezzo che come qualità....e continueranno sempre e cmq a coltivare questa passione allietando loro stessi e gli altri...dei fuochi stupendi....


Non ho altro da dire...
avatar
matteoparma
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 759
Età : 39
Residenza : Parma
Data d'iscrizione : 13.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Mirage1976 il Mar 24 Nov 2009 - 11:52

e si matteo e cosi nell nord italia i prezzi deu fuochi sono propio esorbitanti ad esempio in svizzera, norvegia e ingilterra che sono i stati europei dove i prezzi sono tra i piu cari d europa i fuochi costano molto di meno che al nord d europa.
Per quell che rigurda gli articoli teanese nell nord italia penso propio che nell 2005 era in vendita vicino udine nell negozio di minuta vendita dell epm oggi come oggi invece non so se li vendano ancora.
avatar
Mirage1976
Appassionato
Appassionato

Numero di messaggi : 194
Età : 41
Residenza : Koper
Data d'iscrizione : 13.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da GANGE il Mar 24 Nov 2009 - 11:53

il 36 colpi a 8 € non può essere altro che : happy 36 colpi (se quelli si possono chiamare colpi) Very Happy
avatar
GANGE
Amministratore
Amministratore

Numero di messaggi : 2972
Età : 32
Residenza : Sicilia Messina
Data d'iscrizione : 26.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Ospite il Mar 24 Nov 2009 - 12:17

GANGE ha scritto:il 36 colpi a 8 € non può essere altro che : happy 36 colpi (se quelli si possono chiamare colpi) Very Happy

Praticamente carissimo Gange, il 36 colpi si fa per dire Happy a 8 Euro costa quasi uguale ad una Lilly Magnolia da 16 colpi Alessi
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Ospite il Mar 24 Nov 2009 - 12:23

Che bella discussione! E soprattutto molto appasionata.
Se posso dire la mia, secondo me avete entrambi ragione. Certo il punto di vista del cliente (Matteo) è diverso da quello del rivenditore (Simona), ma le istanze di Matteo per un prezzo più equo mi sembrano altrettanto legittime di un certo tipo di rivenditore descritto da Simona.
Ciononostante, l'unica cosa su cui, secondo me, si rischia di imbattersi in un vicolo cieco e quando si cerca di paragonare due mercati così diversi come quello Settentrionale e quello meridionale. Questa differenza non sussiste solo per il mercato, che in gergo economico definirei poco spesso, come quello dei fuochi, ma vale anche per altri mercati, non ultimo quello del lavoro.
Le differenze che mi vengono in mente così di getto sono:
1) differenze culturali. Da economista, ho i miei dubbi che il differenziale di prezzi sia la determinante per giustificare il gap di domanda che separa nord e sud. Questo perchè l'elasticità della curva di domanda dei fuochi è molto bassa. E ciò è dovuto al fatto che chi spara lo fa per passione e poi non esistono beni succedanei, no? Se si ridimensiona l'importanza di prezzo quello che conta sono le preferenze individuali. A Napoli, ma come in altre città del meridione c'e' una radicata e diffusa tradizione. Non possiamo trascurare che l'utilizzo dei fuochi pirotecnici, in particolare a Napoli e a Palermo, abbia radici molto antiche. La corte borbonica è stata tra le prime in Italia, anche perchè era di gran lunga la più ricca, ad utilizzare spettacoli pirotecnici. Come per la pasticceria si è avuto l'effetto imitazione che ha portato la diffusione dell'usanza anche presso le classi meno abbienti.
2) mercato. Come detto il mercato dei fuochi è per sua natura particolare. In realtà non dovrebbe nemmeno esistere un "mercato" dati i vincoli imposti dalla legislazione. Quindi parlare di mercato e logiche di mercato per i fuochi d'artificio mi sembra fuorviante dato che il mercato dei fuochi è ancora meno "perfetto", nell'accezione microeconomica del termine, di quello di altri beni di consumo. Se a questo si sommano poi distorsioni varie create da diversa "disciplina" fiscale, vicinanza ai centri di importazione/distribuzione/produzione, diversa sensibilità verso la legalità e cosi via le distanze tra nord e sud diventano ancora maggiori.
3) reddito. non dimentichiamoci che il reddito procapite e i tassi di disoccupazione, specie giovanili, del meridione sono notevolmente differenti rispetto a quelli del nord. Quindi la capacità di spesa non è la stessa.
Ho riassunto l'ovvio solo per ricordare che il meccanismo di determinazione dei prezzi di mercato è molto più complesso di quello che a prima vista possa sembrare. Spero di non avervi annoiato molto. Very Happy
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Mirage1976 il Mar 24 Nov 2009 - 12:40

mi scuso per il doppio post volevo solo precisare che in qui stati i fuochi costano molto meno che nell nord d italia.
avatar
Mirage1976
Appassionato
Appassionato

Numero di messaggi : 194
Età : 41
Residenza : Koper
Data d'iscrizione : 13.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Ospite il Mar 24 Nov 2009 - 12:48

Mirage1976 ha scritto:mi scuso per il doppio post volevo solo precisare che in qui stati i fuochi costano molto meno che nell nord d italia.

Naturalmente i motivi per i quali al sud italia i fuochi costano molto meno rispetto al nord italia sono tre:

- Che nel sud italia ci sono molte ditte pirotecniche che si fanno concorrenza l'una con l'altra
- Ci sono una altissima concentrazione di feste paesane, di feste partronali, di sagre dove é previsto almeno uno spettacolo pirotecnico
- Infine, c'é un altissimo smercio di fuochi d'artificio per tutti i gusti
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da matteoparma il Mar 24 Nov 2009 - 13:36

Nundes ragionamento corretto economicamente anche se parlare di curve e domanda è fin troppo preciso...stiamo sviscerando il problema anche troppo....quello che dicevo è che in italia e in europa....si toccano certi prezzi solo al nord....(lo so anche a roma ci sono i ladri....ma io se stessi a roma...mi farei 3 viaggi all'anno a napoli)...e vedi che quando la gente fa così poi gli passa la voglia...
Ma a roma la roba buona si trova....qui...invece??un importatore di milano...e due del veneto....molte persone pagano fior di quatrini per sparare immondizia...pensaci bene...
Lo so che giù il tasso di dissocupazione è alto tra i giovani....qui no??anche qui fa schifo...magari , anzi sicuramente ce n'è di più...però di certo non tanto e non con stipendi così alti da giustificare prezzi così alti!!!
ma sapete quanta gente mi ha detto che non compra i fuochi perchè ha preso delle fregature...e che costano troppo...e allora incuriosito da queste due eprsone (io ho parlato con queste due ma chissà quante faranno questo discorso) gli ho mostrato un 100 cp preso a napoli (nulla di che una magnolia di viviano) e gli ho detto :" se questa costasse 30 euro...la prenderesti???"...la risposta ve la lascio immaginare....
il problema che questi prezzi lasciano fuori da ogni gioco quelli che si ovrrebbero avvicinare ai fuochi o che cmq gliene frega fino li....ma tagliano anche le ali a molti appassionati che sparerebbero più spesso se non dovessero donare un organo ogni volta...


La pirotecnica non è preservata....proprio per niente...
che poi al sud tra le varie processioni , feste di paese....comunioni compleanni...matrimoni etc etc.....si sempre buono per sparare ok....però ripeto...e mi RIPETO ancora.....qualcuno ha postato il listino teanese...io ora ce l'ho qui in ufficio...(ok è vecchio...però sicuramente non saranno duplicati) riporta un venti di guerra a cartone a 41 euro...20,50 l'uno e rispecchia quello che mi avevano chiesto a napoli quest'anno....a grandi linee....quindi , vediamo se riesco a famri capire....questi prezzi sono a cartone...per cui chiunque abbia una rivendita ....pirotecnica....cmq un'attività di vendita di fuochi compra il venti di guerra a questo prezzo di base...poi se invece che 2 cartoni ne prendi 20 ovvio che lo sconto c'è....no??

Altro esempio...e risfoglio il listino...bene??

andiamo su un pezzo più piccolo ma abbastanza comune...

Petardi...una confezione di rambo 31K 8.61 euro...ce ne sono 12.....0.70 l'uno...ora spiegatemi che calcoli vengono fatti e che margini di guadagno vengono calcolati per arrivare a venderli a 5/6 euro...quando arrivi a 3.50 euro....sei già a postissimo...no???



e ripeto questo è un listino base per i rivenditori....TUTTI i rivenditori...sucettibile poi di scontistica....ovviamente prezzi iva esclusa...ma come sapete anche il rivenditore l'iva la recupera...se la beve il consumatore finale....quindi i prezzi sono quelli...avranno il trasporto...ok...ma spalmato su tutto il amteriale acquistato...no??


io capisco e non mi accanisco con i rivenditori come simona....l'ho già detto mi sembra...ma i prezzi proposti non rispecchiano ne serietà e nemmeno professionalità e tantomeno rispetto per una tradizione che in questo modo rimarrà viva solo in 2 regioni d'italia....


In olanda sparano come matti...e non hanno nessuna tradizione...



ALLUCINANTE....


Ps. io quest'anno mi sono arrangiato come potevo....ma ho cercato cmq di trovare qualche posto in svizzera...o in slovenia ....dove poter acquistare a prezzi decenti..ma poi c'è sempre il discorso economico...se devo risparmiare 2 euro su 16 cp e farmi 300 km non ne vale la pena...ma se posso non do più nemmeno un cent a certi personaggi....
avatar
matteoparma
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 759
Età : 39
Residenza : Parma
Data d'iscrizione : 13.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Ivan_85 il Mar 24 Nov 2009 - 15:07

sarebbe interessante avere il confronto con una rivendita del sud per capire meglio le differenze che portano a questi prezzi eccessivamente discordanti tra nord e sud.

I listini parlano chiaro...

E' come il cibo, nel passaggio dal produttore al consumatore, si verificano aumenti, in alcuni casi, anche del 300%.

Il problema che dal produttore al cliente avvengono solamente 2 passaggi; produttore-rivendita,rivendita-cliente.
Intanto chi può non si faccia fregare, è una bella soddisfazione fregare chi ti vuole fare le scarpe
avatar
Ivan_85
Utente Esplosivo - Veterano
Utente Esplosivo - Veterano

Numero di messaggi : 1413
Età : 32
Residenza : Italy nord
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da _Filoz22_ il Mar 24 Nov 2009 - 15:22

dò ragionissima a Matteo che è riuscito a scrivere dei ragionamenti chiarissimi e assolutamente veritieri
avatar
_Filoz22_
Appassionato
Appassionato

Numero di messaggi : 343
Età : 24
Residenza : MILANO
Data d'iscrizione : 09.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da le botte il Mar 24 Nov 2009 - 16:38

fermo restando che posso anche condividere il discorso di simona sul ricarico necessario per poter andare avanti tutto l'anno, credo che il problema più grande sia la richiesta del mercato.
è inutile negare che al nord si spara poco e quasi sempre a capodanno, cosa opposta per il sud e in particolare campania, puglia e penso anche sicilia
per cui penso che se l'uso dei fuochi al nord fosse più "continuo" sicuramente i prezzi sarebbero più ragionevoli, non dico nè pretendo come al sud.
ma se da una parte il rivenditore dice che non può vendere a prezzi più bassi anche chi acquista dirà che sparerà solo una volta all'anno.
è un pò il cane che si morde la coda
sicuramente ci sono poi i veri e propri ladri ma quelli si trovano ovunque anche a napoli, (esperienza personale) ma avendo conoscenza e standoci una certa concorrenza si riescono ad aggirare (i ladri), salvo casi di forza maggiore e necessità impellenti.

simona ti devo però contraddire sul discorso bancarelle, quelle le trovi solo per pochi giorni vicino al capodanno e guarda che spesso sono controllate e subiscono sequestri, quindi il discorso prezzi non dipende assolutamente dalle bancarelle.
le pirotecniche vendono e vivono in maniera regolare, forse qualche volta soprassiedono sulla mancanza dei titoli per l'acquisto ma sono a norma e hanno tutti i requisiti previsti dalla legge
ci vorrebbe in conclusione un venirsi incontro tra chi vende e chi acquista per prezzi più equi o forse semplicemente si potrebbe provare ad abbassare un pò questi benedetti prezzi e vedre se il mercato riesce a sbloccarsi.
ma questo tipo di intervento lo può fare solo chi ha il coraggio di rischiare e l'intelligenza di capire che forse c'è un mercato che è solo addormentato e che varrebbe la pena di risvegliare
potrebbe valere la pena tentare
è un chiaro invito......
avatar
le botte
Utente professionista
Utente professionista

Numero di messaggi : 495
Età : 43
Residenza : Lazio
Data d'iscrizione : 14.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Ospite il Mer 25 Nov 2009 - 12:52

le botte ha scritto:fermo restando che posso anche condividere il discorso di simona sul ricarico necessario per poter andare avanti tutto l'anno, credo che il problema più grande sia la richiesta del mercato.
è inutile negare che al nord si spara poco e quasi sempre a capodanno, cosa opposta per il sud e in particolare campania, puglia e penso anche sicilia
per cui penso che se l'uso dei fuochi al nord fosse più "continuo" sicuramente i prezzi sarebbero più ragionevoli, non dico nè pretendo come al sud.
ma se da una parte il rivenditore dice che non può vendere a prezzi più bassi anche chi acquista dirà che sparerà solo una volta all'anno.
è un pò il cane che si morde la coda
sicuramente ci sono poi i veri e propri ladri ma quelli si trovano ovunque anche a napoli, (esperienza personale) ma avendo conoscenza e standoci una certa concorrenza si riescono ad aggirare (i ladri), salvo casi di forza maggiore e necessità impellenti.

simona ti devo però contraddire sul discorso bancarelle, quelle le trovi solo per pochi giorni vicino al capodanno e guarda che spesso sono controllate e subiscono sequestri, quindi il discorso prezzi non dipende assolutamente dalle bancarelle.
le pirotecniche vendono e vivono in maniera regolare, forse qualche volta soprassiedono sulla mancanza dei titoli per l'acquisto ma sono a norma e hanno tutti i requisiti previsti dalla legge
ci vorrebbe in conclusione un venirsi incontro tra chi vende e chi acquista per prezzi più equi o forse semplicemente si potrebbe provare ad abbassare un pò questi benedetti prezzi e vedre se il mercato riesce a sbloccarsi.
ma questo tipo di intervento lo può fare solo chi ha il coraggio di rischiare e l'intelligenza di capire che forse c'è un mercato che è solo addormentato e che varrebbe la pena di risvegliare
potrebbe valere la pena tentare
è un chiaro invito......

In un armeria di Cosenza che per corretezza non faccio il nome dove io mi rifornivo ogni anno, i prezzi sono inferiori rispetto ad una armeria del nord, questa armeria é una rivendita dei prodotti Teanese e Brothers, per farvi un esempio il Moonlion da 33 colpi Brothers lo vende a 40 Euro
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da matteoparma il Mer 25 Nov 2009 - 13:00

dovresti famri l'esempio con il monte bianco....cmq anche quello è un prezzo aumentato di 10 euro...e cmq vende teanese....TEANESE...scelte commerciali...probabilmente hanno fatto si che tiene a catalogo molta roba di IV e poca di V rispetto a alessi che vende un po' in tutta italia....ma cmq materiale davvero ottimo...a parte jupiter che è un po' più di nicchia e forse un pelo più caro...credo che le due marche prime in italia siano proprio alessi e teanese...con l'unica pecca che mi pare che quest'ultima non abbia fatto aumenti considerevoli sul listino...(anche se alessi non credo abbia attuato questi aumenti ovunque...)....

cmq torno in tema il prezzo non è male...
ma questa armeria vende fuochi tutto l'anno??
o solo nel periodo diciamo più cruciale...??
avatar
matteoparma
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 759
Età : 39
Residenza : Parma
Data d'iscrizione : 13.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Ospite il Mer 25 Nov 2009 - 13:04

matteoparma ha scritto:dovresti famri l'esempio con il monte bianco....cmq anche quello è un prezzo aumentato di 10 euro...e cmq vende teanese....TEANESE...scelte commerciali...probabilmente hanno fatto si che tiene a catalogo molta roba di IV e poca di V rispetto a alessi che vende un po' in tutta italia....ma cmq materiale davvero ottimo...a parte jupiter che è un po' più di nicchia e forse un pelo più caro...credo che le due marche prime in italia siano proprio alessi e teanese...con l'unica pecca che mi pare che quest'ultima non abbia fatto aumenti considerevoli sul listino...(anche se alessi non credo abbia attuato questi aumenti ovunque...)....

cmq torno in tema il prezzo non è male...
ma questa armeria vende fuochi tutto l'anno??
o solo nel periodo diciamo più cruciale...??

Il Montebianco 33 colpi Brothers lo vende a 45 Euro, si questa armeria vende fuochi tutto l'anno
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da matteoparma il Mer 25 Nov 2009 - 13:14

mmmh...ok...
beh cmq 45 non è male...considera che se non sbaglio napoli viene venduto su 35/40 correggetemi se sbaglio...

Ti ho chiesto questo perchè forse prenderà quantità più grandi e avrà una sconto maggiore...

cmq buono...il prezzo...e il materiale indiscutibile
avatar
matteoparma
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 759
Età : 39
Residenza : Parma
Data d'iscrizione : 13.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Ospite il Mer 25 Nov 2009 - 13:32

matteoparma ha scritto:mmmh...ok...
beh cmq 45 non è male...considera che se non sbaglio napoli viene venduto su 35/40 correggetemi se sbaglio...

Ti ho chiesto questo perchè forse prenderà quantità più grandi e avrà una sconto maggiore...

cmq buono...il prezzo...e il materiale indiscutibile

Certamente più un'armeria prende più roba e più riesce a fare degli sconti più alti sui singoli spettacoli
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da le botte il Mer 25 Nov 2009 - 20:34

mi dispiace dare un dolore a pirotecnico e anche a te matteo ma a napoli il moon lion si trova a 25 max 30 euro.
ma penso non sia questo il problema, tante volte si spuntano prezzi inferiori perchè col tempo hai fatto amicizia col rivenditore o magari se riesci a comprare prima di natale(settembre) i prezzi sono più decenti
ripeto che sicuramente è l'uso quasi esclusivo per capodanno che si fa al nord, e l'ingordigia di certi rivenditori
non si spiega come una magnolia a napoli si prende max a 5 euro, dico massimo, al nord arriviamo a 15
anche applicando il 100% di ricarico non si arriva a questi prezzi
sarei felice di sapere cosa ne pensa simona visto che comunque ha una rivendita nel centro italia
avatar
le botte
Utente professionista
Utente professionista

Numero di messaggi : 495
Età : 43
Residenza : Lazio
Data d'iscrizione : 14.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da matteoparma il Mer 25 Nov 2009 - 21:01

mi dispiace dare "un dolore " a le botte ma la magnolia si trova anche a 20 ...
Del moon lion lo sapevo il prezzo di napoli...non pensavo arrivasse a 25 ma a 30 'avevo visto...e me l'avevano detto...come ho visto altri prezzi allucinanti in senso buono...un venti di guerra a 35 euro (teanese)....che sicuramente come diceva le botte magari si spunta anche qualcosina...
infatti il ricarico non è del 100% ma del 200% o del 300% (ma questi sono quelli che ti vendono già con la maglia a strisce... ).

Un po' sono le pirotecniche (gli importatori) di qui a mettere di listino la magnolia già a 5euro...(te lo posso garantire) mentre se vendono al sud...usano un altro listino perchè se no col cavolo vendono giù...

Però io capisco una rivendita di soli fuochi...ma non capisco l'armeria che durante l'anno guadagna con abbiagliamento , munizioni , armi...manutenzioni...
Probabilmente immagino che simona venda in base al prezzo che le fanno le pirotecniche...ma io vorrei vedere che il suo listino...e poi giudicare..io parlo sempre ed esclusivamente dei prezzi che vedo qui o di altri posti che ho visto e toccato con mano....

ed è davvero tutto assurdo...


Se tu guardi il listino 2009 postato qui sul forum di martarello , ed è un listino per rivenditori...(SOLO rivenditori) è altissimo una sfera del 7.5 viene venduta a 3.70 euro...più l'iva...siamo a quasi 4.5 più il ricarico...è un attimo arrivare a 10...e la magnolia da 100...41 euro.. che ivata viene già 50...è un attimo anche qui arrivare a 100 euro...

come si chiama questo...??
e infatti tu che sei di roma o giù di li , quanta roba martarello vedi giù (forse le sfere...ma poi??)???

no ma poi quei prezzi per che materiale??
mamma mia... ...
purtroppo è quasi l'unico insieme a borgonovo (un altro buono questo)...ma almeno su certi prof non gli puoi dire niente...
Però cavolo...

Mi ripeto i prezzi più alti qui sono giusti...ma a parità di listini perchè così dovrebbe essere...ci dovrebbe essere il 50% in più dei prezzi del sud...un 100 a napoli costa 30 euro...ok...qui non superare i 45/50...e non 90/120 dai..su....

ma che cavolo...
avatar
matteoparma
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 759
Età : 39
Residenza : Parma
Data d'iscrizione : 13.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da le botte il Mer 25 Nov 2009 - 21:36

completamente d'accordo a parte il discorso borgonovo che come qualità è ottimo, non certamente come prezzi.....
ciao
avatar
le botte
Utente professionista
Utente professionista

Numero di messaggi : 495
Età : 43
Residenza : Lazio
Data d'iscrizione : 14.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da matteoparma il Gio 26 Nov 2009 - 0:30

la qualità di borgonovo non la discuto..però 100 cp di V non ne ha a parte le magnolie...punto di forza quanto vogliamo però magari un po' di varietà non farebbe male 3/4 spettacoli e anche un po' di IV con qualche colpo in più...e poi i prezzi va beh li siamo tutti d'accordo mi sembra...
avatar
matteoparma
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 759
Età : 39
Residenza : Parma
Data d'iscrizione : 13.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Ospite il Gio 26 Nov 2009 - 9:59

le botte ha scritto:mi dispiace dare un dolore a pirotecnico e anche a te matteo ma a napoli il moon lion si trova a 25 max 30 euro.
ma penso non sia questo il problema, tante volte si spuntano prezzi inferiori perchè col tempo hai fatto amicizia col rivenditore o magari se riesci a comprare prima di natale(settembre) i prezzi sono più decenti
ripeto che sicuramente è l'uso quasi esclusivo per capodanno che si fa al nord, e l'ingordigia di certi rivenditori
non si spiega come una magnolia a napoli si prende max a 5 euro, dico massimo, al nord arriviamo a 15
anche applicando il 100% di ricarico non si arriva a questi prezzi
sarei felice di sapere cosa ne pensa simona visto che comunque ha una rivendita nel centro italia

Carissimo le botte, infatti io ho detto che non mi servo più da questa armeria di Cosenza, ma due pirotecniche una di Cosenza e l'altra nella provincia, queste pirotecniche vendono un Moonlion una a 30 Euro e l'altra a 25 Euro.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Ospite il Gio 26 Nov 2009 - 10:12

io una lily la pago da un minimo di 3,50 ad un massimo di 5 euro, quindi per me è impossibile venderla a 5 euro!!è proprio questo il punto, evidentemente i prezzi dilistino ai rivenditori del sud sono inferiori ai nostri.
personalmente mi trovo molto bene con Alessi ma ci sono prodotti Borgonovo che sono ottimi
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Ospite il Gio 26 Nov 2009 - 11:36

simona ha scritto:io una lily la pago da un minimo di 3,50 ad un massimo di 5 euro, quindi per me è impossibile venderla a 5 euro!!è proprio questo il punto, evidentemente i prezzi dilistino ai rivenditori del sud sono inferiori ai nostri.
personalmente mi trovo molto bene con Alessi ma ci sono prodotti Borgonovo che sono ottimi

Bé certamente cara Simona se già a te una lilly magnolia te la vendono a 3,50 ad un massimo di 5 Euro, non puoi certo rivenderla allo stesso prezzo, altrimenti dove sarebbe il tuo guadagno?
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto spenderete quest'anno per i fuochi?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum