cina vs italia differenze

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Gio 24 Gen 2008 - 18:55

salve ragazzi qui potrete sviscerare a pieno l'argomento fuochi cinesi e fuochi italiani parlare delle differenza fra i 2 fuochi e tutto cio che vi viene in mente
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da bomberman il Gio 24 Gen 2008 - 19:49

qualità-quantità
avatar
bomberman
Utente professionista
Utente professionista

Numero di messaggi : 469
Età : 25
Residenza : salerno
Data d'iscrizione : 13.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 10:20

giallo 13..... il mastro era inteso in modo generale.
Facevo riferimento al fatto che un domani quando i mastri Pirotecnici scompariranno, non avremmo più la possibilità di vedere articoli made in Italy lavorati artigianalmente se nessuno ha voglia oggi di imparare questa maestosa arte. tutto qui
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 11:24

Pyro fire 74 ha scritto:giallo 13..... il mastro era inteso in modo generale.
Facevo riferimento al fatto che un domani quando i mastri Pirotecnici scompariranno, non avremmo più la possibilità di vedere articoli made in Italy lavorati artigianalmente se nessuno ha voglia oggi di imparare questa maestosa arte. tutto qui

ok!
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 11:49

pyro74 che marca sono le sfere nella foto?
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da claudiodogo il Ven 25 Gen 2008 - 12:05

Pyro fire 74 ha scritto:giallo 13..... il mastro era inteso in modo generale.
Facevo riferimento al fatto che un domani quando i mastri Pirotecnici scompariranno, non avremmo più la possibilità di vedere articoli made in Italy lavorati artigianalmente se nessuno ha voglia oggi di imparare questa maestosa arte. tutto qui

La cosa è un tantinello piu' complesso di cio che dici.....
Non si tratta solo di voler apprendere.....
In tal senso, persone di buona volontà, ce ne sono tante....
Il fatto è che c'è bisogno di un bel mucchietto di soldini per aprire e mantenere in funzione
Uno stabilimento pirotecnico.....
E in pochi possono permettersi tale investimento.

Saluti.
avatar
claudiodogo
Utente professionista
Utente professionista

Numero di messaggi : 692
Età : 46
Data d'iscrizione : 14.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 13:04

Prezzi! Laughing
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 15:10

ciao a tutti.sono tornato dopo aver fatto 1 homerata.scusate.
io preferisco i fuochi cinesi sia per il prezzo (davvero basso) che per la qualità.
lo so molto bene perche c'è 1 negozio di cinesi giu in paese che vende fuochi li ho presi e ne sono rimasto soddisfatto sia per il prezzo che per la qualità.ciao
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 16:08

posso esprimere anch'io la mia a proposito,anche se ho poca esperienza.
prima di natale ho preso un cono dal cinese: ebbene, costava 8 euro, ma ha fatto proprio un bell'effetto con un getto di 4 metri circa. a capodanno,va beh che il periodo non era dei migliori per comprare,comunque ad una pirotecnica hanno voluto 15 euro per un cono di stesse dimensioni (ma ben più pesante,mah!) che faceva un effetto misero rispetto a quello... il che mi ha lasciato un pò perplesso...
comunque,preferisco spendere un pò di più e comprare made in italy anche in questo settore (come a dire,la lezione dello scorso capodanno non mi ha insegnato nulla,perchè preferisco così)
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 16:22

Batteria gig, io capisco cosa dici e continuo a ribadire che tutti dovremo essere per il made in Italy ma purtroppo ci sono regole commerciali quale i prezzi, che fanno si che chi deve sparare 1 volta l'anno, preferisce pagare una sfera Cinese 3 pollici 3€ e non 10 questo è il discorso a parità di prezzo tutti preferirebbero l'italiana.Ma io in un post dicevo che la colpa e di tutti, perchè Aziende italiane in primis sono andate a produrre proprio li per abbattere i costi, e questa è una conseguenza che dovevano aspettarsi. Quante ditte di altri settori sono andate nell' Est Europa ad impiantare Fabbriche? ....tantissime, e ora qui si lamentano dell'arrivo dei Cinesi, come fai a competere con loro?
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 16:24

Prometeus: le sfere son Allevi Fireworks ma sono importate.....
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 16:30

Caudiodogo, sono d'accordo con te ma quello che hai letto è un piccolo pezzo di un grande discorso fatto in un altro post: dove affermavo che oltre al problema burocrazia, tasse, etc. etc, facevo l'esempio di un amico pirotecnico che ha due figli maschi, e nessuno dei due vuole continuare il suo lavoro. E' stato costretto ad appoggiarsi ad un altra Azienda Pirotecnica per continuare a vivere.... grande delusione per lui, ti assicuro
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 17:03

mmmm.. hai ragione pyro fire...
ma dunque,giunti a questa conclusione,come si risolve il problema?
non comprare made in italy? non comprare dai cinesi?
difficile soluzione...
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 17:42

Ormai siamo tutti presi dal fenomeno Cina, e quando dico tutti intendo anche i commercianti che ogni giorno devono confrontarsi con prezzi di gestione esorbitanti, e ti assicuro che anche chi esegue uno spettacolo è costretto per via di cose ad inserire articoli cinesi, perchè non neghiamo che costano meno e fanno la loro bella figura, e non è vero che non aprono e che fanno cilecca..... assolutamente.C'è un problema di fondo che purtroppo ti impone di vendere i nostri amati articoli italiani a prezzi inavvicinabbili, perchè le tasse, i bolli, versamenti, l'effetto €uro e chi ne ha più ne metta, fanno lievitare il costo del prodotto finito.Capisco purtroppo che quando di moneta ne gira poca, e sei costretto a tirare la cinghia non guardi più la provenienza del prodotto, ti fai due conticini e vai avanti e come hai detto appena tu: "Difficile Soluzione"..............
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ivan_85 il Ven 25 Gen 2008 - 17:49

claudiodogo ha scritto:
Pyro fire 74 ha scritto:giallo 13..... il mastro era inteso in modo generale.
Facevo riferimento al fatto che un domani quando i mastri Pirotecnici scompariranno, non avremmo più la possibilità di vedere articoli made in Italy lavorati artigianalmente se nessuno ha voglia oggi di imparare questa maestosa arte. tutto qui

La cosa è un tantinello piu' complesso di cio che dici.....
Non si tratta solo di voler apprendere.....
In tal senso, persone di buona volontà, ce ne sono tante....
Il fatto è che c'è bisogno di un bel mucchietto di soldini per aprire e mantenere in funzione
Uno stabilimento pirotecnico.....
E in pochi possono permettersi tale investimento.

Saluti.

aggiungerei che il guadagno che si ricava non è elevato..contando che sicuramente un'azienda ha anche dipendenti da pagare.
A me personalmente piacciono entrambi, sia fuochi italiani che cinesi...ovvio il prezzo in cina è + basso in quanto non credo che debbano rispettare tutte le leggi di produzionie come in italia e la mano dopera costa una miseria x non parlare nel materiale.
Il fatto è che io ho un amico cinese e mi ha sempre detto che i fuochi italiani sono tra i + famosi al mondo e non è poco essendo noi, in un territorio molto piccolo rispetto a altri stati come la Cina.
avatar
Ivan_85
Utente Esplosivo - Veterano
Utente Esplosivo - Veterano

Numero di messaggi : 1413
Età : 32
Residenza : Italy nord
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 19:04

Si sicuramente saremo tra i più famosi, però credo che la maggior parte dei prodotti di lavorazione provengano da altre parti, il problema nostro è un altro, e che non ti permettono di produrre, però danno la possibilità a chiunque di entrare in Italia con i loro prodotti...... così finendo di distruggere ancora di più l'economia del nostro paese. Per non finire poi ci si mette il burocrate seduto ad una sedia a regolamentare la vendita, il deposito, il trasporto e di conseguenza il risultato è che non abbiamo un "vero" Regolamento in materia; tutto viene lasciato a libera interpretazione di chi la legge, e gli addetti ai lavori devono confrontarsi con persone che di pirotecnica nulla sanno.Quando e periodo di Natale finiscono tutti sui giornali, programmi di "disinformazione" fanno passare i fuochi d'artificio come articoli da bandire dal commercio, ti fanno la bella retata pubblicitaria, e passa l'anno nuovo.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ivan_85 il Ven 25 Gen 2008 - 19:09

Pyro fire 74 ha scritto:Si sicuramente saremo tra i più famosi, però credo che la maggior parte dei prodotti di lavorazione provengano da altre parti, il problema nostro è un altro, e che non ti permettono di produrre, però danno la possibilità a chiunque di entrare in Italia con i loro prodotti...... così finendo di distruggere ancora di più l'economia del nostro paese. Per non finire poi ci si mette il burocrate seduto ad una sedia a regolamentare la vendita, il deposito, il trasporto e di conseguenza il risultato è che non abbiamo un "vero" Regolamento in materia; tutto viene lasciato a libera interpretazione di chi la legge, e gli addetti ai lavori devono confrontarsi con persone che di pirotecnica nulla sanno.Quando e periodo di Natale finiscono tutti sui giornali, programmi di "disinformazione" fanno passare i fuochi d'artificio come articoli da bandire dal commercio, ti fanno la bella retata pubblicitaria, e passa l'anno nuovo.

solita storia lo so purtroppo
avatar
Ivan_85
Utente Esplosivo - Veterano
Utente Esplosivo - Veterano

Numero di messaggi : 1413
Età : 32
Residenza : Italy nord
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 19:57

il problema e' indubbiamente complesso..e' cmq innegabile che anche il made in italy un mercato lo ha..nn avrebbero senso se cosi non fosse tante fabbriche disseminate sul territorio..le quali nn vivono solo degli introiti del 31 dicembre..anzi!!ricordate inoltre che prodotti quali cobra,bengala,razzi,sono prodotti in italia,e in campania hanno prezzi in grado di competere con quelli cinesi..per di piu fino a prova contraria cobra e simili,bengala e razzi tipo enterprise,nn hanno concorrenza cinese!il mercato poi nn e' fatto solo di fabbriche..ci sono anche le rivendite,che qui in campania,come nel resto d'italia fanno affari d'oro..ci sono negozi che nel periodo di dicembre rimangono aperti anche di notte,e state sicure che senza la roba cinese nn potrebbero vivere..quindi mi trovo d'accordo con chi dice che il materiale importato e' un beneficio per molti,perche cmq da a molte persone la possibilita di poter sparare..

p.s:pyro fire 74 me ne hanno parlato molto bene della roba allevi.me lo confermi anche tu?
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 20:26

prometeus ha scritto:ci sono anche le rivendite,che qui in campania,come nel resto d'italia fanno affari d'oro..

ecco..e come mai in campania costa meno la merce?
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 20:49

perche non speculano...... a roma i negozi speculano troppo
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 21:25

e poi ci lamentiamo dell'invasione dei prodotti cinesi...lamentiamoci prima delle speculazioni esagerate...
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 21:39

se qualche utente viene a tor san lorenzo vicino pomezia gli faccio visitare il negozio del cinese!
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Gen 2008 - 21:51

fuochi93 ha scritto:se qualche utente viene a tor san lorenzo vicino pomezia gli faccio visitare il negozio del cinese!

dov'è sto negozio io sono di tor san lorenzo...cioè ho casa per l'estate
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Sab 26 Gen 2008 - 11:00

vicino alle poste italiane
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Ospite il Sab 26 Gen 2008 - 21:33

ma è una pirotecnica aperta tutto l'anno o solo per dicembre?
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: cina vs italia differenze

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum